Toro borgo feudale del Molise

Le prime tracce di Toro risalgono all’anno mille , mentre le prime notizie risalgono al secolo XI quando Roberto da Tristano passo alla badia di Santa Sofia di Benevento. Dopo il 1754 Toro divenne feudo di Francesco Gara poi passo ai Colonna. Toro ha raggiunto nell’anno 1911 il massimo dei suoi abitanti, 2734 poi con il passare dei decenni e fino al 2011 ha perso circa 1300 abitanti- ISTAT 2019 abitanti 1.300.  Tantissimi sono stati quelli che in cento anni hanno lasciato il paese per i paesi oltreoceano. Troviamo infatti in Venezuela circa 400 persone, in Argentina circa 300 persone , in Usa più di 100 e altrettanti in Europa tra Germania e Francia. Molti stanno anche a Roma e nei Paesi del nord Italia.

  • Residenti                  1.353
  • Altitudine                   588
  • Codice catasto         L230
  • Santo Patrono:      San Mercurio 26 agosto
PIATTI DEL BORGO:
 Lacc e patate – mpanatella  – Frattaglie e melograno —

FESTE:

  • Santa
  • Le maschere del diavolo ultimo giorno di carnevale
  • San Giuseppe 19 marzo – convito di San Giuseppe
  • San Mercurio 26 agosto

MONUMENTI:

  • Chiesa  del convento di Santa Maria di Loreto del 1592
  • Palazzo Trotta, edificio baronale del XV secolo
  • la casa della famiglia Trotta
  • Chiesa Ss Salvatore
  • Cappella di San Rocco

Emigrazione da tutte le regioni d’Italia:
Abruzzo Valled'Aosta Puglia Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna Friuli-VeneziaGiulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Sardegna Sicilia Trentino-AltoAdige Toscana Umbria Veneto




Dove sono i Molisani Residenti nei Paesi Esteri:

Argentina  22012 Canada  11985 Germania  8753 Svizzera  8458
Belgio 6717 USA    5685 Francia 4792 Brasile  3332
  Venezuela 3167 Spagna  1833   Uruguay  840 Reg. Unito  486
Australia 305 Paesi Bassi 273 Sudafrica   220 Irlanda 86
Svezia  74 Grecia  70 Peru  64 Messico 53
Cile 48 Ecuator 47 Israele 40 Colombia 32
Croazia 6 San Marino 3    ==========   ============

Fonte: Fondazione Migrantes, Aire