MOLISANI IN OCEANIA

L’emigrazione in Italia inizia già dal 1869 quando partirono per la Francia 35.007 Italiani, per la Svizzera 3.779 e per la Germania 2.912 , gli esodi continuarono ad aumentare fino al 1886 quando gli Italiani iniziarono a oltrepassare l’oceano per andare nei paesi dell’America. I primi attraversamenti  oltreoceano iniziarono a partire dal 1876, gli emigranti per gli USA furono 1.441 e per il Canada 3.461. L’anno dopo si aggiunsero anche altri Italiani che presero la destinazione per l’Australia. Nel 1878 gli Italiani scelgono anche il Brasile come meta di espatrio ,partono per questo paese 4533 persone. Con il passare degli anni aumenta sempre più il numero degli emigranti che partono da tutte le regioni d’Italia, ma con un numero superiore nel centro sud. Tra i sette paesi scelti dagli Italiani per trovarsi un altro lavoro o un’altra casa , l’Australia è la nazione meno richiesta , per questa nazione l’esodo fino al 1890 non ha mai superato la quota di 800 emigranti. Dal 1916 al 1919 il flusso migratorio si arresta per la Germania e si riduce di molto per tutti gli altri paesi tranne che per gli USA e la Francia. Dal 1919 riprende l’esodo per tutti i paesi aumentando di molto la richiesta per l’Australia e questo si protrae fino al 1939 quando ci fu una diminuzione consistente di emigranti fino ad annullarsi nel 1941 . Dal 1941 al 1945 non ci furono sbarchi nei paesi dell’America, ricominciarono con un numero molto basso dal 1946 per aumentare poi negli anni successivi con destinazioni più consistenti per l’Australia.

Il Molise ci sta tutto dentro a questa breve analisi dell’emigrazione degli Italiani. I molisani hanno seguito lo stesso andamento migratorio degli altri connazionali. Il flusso migratorio degli Italiani più consistente per l’Australia, paese appartenente a questo continente, c’è stato dal 1925 al 1928 poi un numero molto ridotto. La ripresa dell’emigrazione di un numero più consistente è ricominciata dal 1949 al 1974 raggiungendo in questo periodo il massimo di 27.689 emigrati nell’anno 1955. I molisani che si sono spostati per l’Australia sono stati 3.068 persone , maggiormente provenienti dai comuni del centro e dell’alto Molise.

Per conoscere tutte le partenze e le destinazioni dei molisani emigrati nel mondo vai su questo link:

PER TROVARE UN FUTURO MIGLIORE GLI EMIGRANTI MOLISANI DA DOVE PARTIVANO E DOVE ANDAVANO

Emigrazione Molisani nel modo:

Canada  11.811 Agentina 11.714
USA  5.810 Brasile 3.673

 

Venezuela  3.056 Uruguay 849
Perù  64 Messico  58

 

Cile 54 Ecuador 50
Colombia 43 altri paesi 1025
Emigrazione da tutte le regioni d’Italia:
Abruzzo Valled'Aosta Puglia Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna Friuli-VeneziaGiulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Sardegna Sicilia Trentino-AltoAdige Toscana Umbria Veneto

Vuoi aggiunere dei dati, oppure notizie, racconti, storie e testimonianze  dei molisani che hanno attraversato l’oceano per raggiungere l’Australia o altri paesi di questo continente. Scrivici qui.