Il Castello di Roccapipirozzi – piccolo borgo di Sesto Campano – Molise

Roccapipirozzi e un borgo ddel comune di Sesto Campano situata ai confini con la Campania e il Lazio dove spicca sulla parte più alta una fortezza e tutto intorno vi è il borgo di origine medievale. La frazione è divisa in due frazioni. Quella di cui stiamo parlando noi, è Roccapipirozzi alta, mentre vi è un’altra frazione che è  Roccapipirozzi bassa ed è quella sottostante ubicata in pianura. Gli abitanti di Roccapipirozzi alta sono circa duecento e dista circa sei chilometri dal capoluogo comunale. Poco distante dal borgo vi è il lago di Cesima costruito per portare le sue acque alla centrale idroelettrica Enel di Presenzano. Il lago di Cesima ha una particolarità rispetto ad altri bacini come quello di Castel San Vincenzo, il Liscione e altri, non rimane mai senza acqua, in quanto l’acqua che viene utilizzata di giorno, l’Enel la raccoglie in un grande bacino sottostante la stazione e di notte viene ripompata sul lago di Monte Cesima. Il castello ha le mura a scarpa e le feritoie per l’utilizzo delle armi da fuoco. Al centro vi è una torre cilindrica detto Maschio risalente al XIV secolo. Nel periodo longobardo il feudo era della contea del Ducato di Benevento.Nel XIV secolo  il feudo fu dei Rampini poi   fu  della famiglia Della Ratta , dei Carafa nel 1569,  e infine della famiglia Spinola di origine Spagnola. Il castello non è stato mai trasformato in palazzo signorile, pertanto non avendo avuto ristrutturazioni e manutenzione è rimasto quasi con le sue primitive origini.

Come raggiungere il castello di Roccapipirozzi e il lago di Cesima:

Da Roma : Uscita autostrada San Vittore , appena dopo la galleria Nunziata svoltare a destra e proseguire fino a raggiungere la Frazione di Roccapipirozzi , poco dopo vi è il lago di Cesima.

Da Napoli: uscita casello autostradale di Caianello proseguire per Venafro, al centro dell’incrocio di Venafro  svoltare a sinistra indicazione  Roma, dopo pochi chilometri e dopo aver oltrepassato la frazione di Ceppagna girare a sinistra prima della galleria Nunziata. (fare attenzione all’uscita dalla galleria dei mezzi provenienti in senso contrario).

Da Pesca, da Campobasso e Termoli: Arrivare a Venafro al centro dell’incrocio di Venafro  proseguire indicazione  Roma, dopo pochi chilometri e dopo aver oltrepassato la frazione di Ceppagna girare a sinistra prima della galleria Nunziata. (fare attenzione all’uscita dalla galleria dei mezzi provenienti in senso contrario).