Il Borgo di Sesto Campano – Anticamente chiamato solo Sesto

Anticamente questo paese si chiamava Sesto  un nome che presumibilmente proviene o dal prefetto romano di Venafro Sesto Aulieno oppure dal prefetto della Pannonia Sesto Pultennio. Solo  dopo tantissimi secoli e più precisamente nel 1863 gli viene attribuito Campano  per protesta contro le istituzioni  che applicarono la riforma Sabauda e trasferirono il comune dalle Terre del Lavoro al Molise. Il paese è arroccato su una piccola altura ai confini estremi con la regione Campanai e proprio da qui prende il nome come paese di frontiera per il passaggio delle merci e per il numeroso traffico di turisti  che con le loro  auto  si recano a Campiello, Capracotta e Roccaraso (Abruzzo) per il fine settimana. Ma è anche l’unico posto di transito per il collegamento commerciale con le zone industriali di Pozzilli-Venafro , Boiano Termoli e  Pescara. Il feudo di questo paese è stato posseduto da diverse famiglie E’ stato feudo dei Rampanti nel XIV secolo , poi  feudo della famiglia Della Ratta , dai Carafa e infine dalla famiglia Spinola di origine Spagnola. Il paese negli ultimi cinquant’anni ha avuto uno sviluppo industriale e fortemente commerciale. E’ nata una piccola cittadina a valle del paese madre caratterizzata da piccole industrie per la lavorazione del marmo e da una grossa azienda per la lavorazione del cemento, prima di questa era attiva una fonderia. A differenza di tantissimi paesi del Molise Sesto Campano ha avuto negli anni un vistoso aumento demografico , è passato da 1600 circa abitanti del 1860 a oltre tremila abitanti nell’anno 1991 per poi cominciare a scendere e arrivare 2322 nel 2011. ISTAT 2019 abitanti. Non ci sono dati di emigrazione oltreoceano, ma si stima che ci sono in America circa 200 persone. Troviamo molti sestesi in Svizzera, in Germania e in Francia corca 100. Altri ultimamente si sono trasferiti a Venafro e nei paesi della vicina Campania.

RICETTE DEL BORGO:
Agnello e capretto di Roccapipirozzi – vini locali

FESTE:

  • Santo Patrono S Eustachio
  •  S Marco 24 -25 aprile
  •  S Bernardino 19/20 agosto
  • S Croce 13/14 settembre
  •  S Martino 10/11 novembre

MONUMENTI:

  • Chiesa di S. Eustachio
  • La chiesa medievale di Santa Maria di Loreto a Roccapipirozzi
  • Il c astello di Roccapipirozzi arroccato su un’altura per la difesa del paese
  • Farmacia   10, Via Taverna Vecchia-Pianura – 86078 Sesto Campano (IS)tel: 0865 928545.
  • Pronto soccorso Via Colonia Giulia 20 – 86079 VENAFRO (IS) tel. 0865 907838
  • Guardia medica  Snc, Via Ospedale – 86079 Venafro (IS)tel. 0865 907743
  • CARABINIERI  Via Giardino, 11 – 86078 Sesto Campano (IS) tel. 0865928004

 DISTANZE CHILOMETRICHE

CAMPOBASSO  79  ISERNIA 30    ROMA 168   NAPOLI 83    PESCA  191

Dove sono i Molisani Residenti nei Paesi Esteri:

Argentina  22012 Canada  11985 Germania  8753 Svizzera  8458
Belgio 6717 USA    5685 Francia 4792 Brasile  3332
  Venezuela 3167 Spagna  1833   Uruguay  840 Reg. Unito  486
Australia 305 Paesi Bassi 273 Sudafrica   220 Irlanda 86
Svezia  74 Grecia  70 Peru  64 Messico 53
Cile 48 Ecuator 47 Israele 40 Colombia 32
Croazia 6 San Marino 3    ==========   ============

Fonte: Fondazione Migrantes, Aire

 Emigrazione da tutte le regioni d’Italia:

Abruzzo Valled'Aosta Puglia Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna Friuli-VeneziaGiulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Sardegna Sicilia Trentino-AltoAdige Toscana Umbria Veneto