Il borgo di Montecilfone già Mons Gilliani

Il primo nome del paese fu Mons Gilliani, poi passò a Castrum Gylphoni, poi ancora a Mons Gilfonis e nel 1608 passa definitivamente a Montecilfone. Dai resti che frequentemente si sono trovati nel circondario del paese si deduce che Montecilfone  è stato abitato dai romani. Un forte terremoto dell’11 dicembre 1456 distrusse gran parte del paese e gli abitanti dovettero rifugiarsi nei dintorni di Guglionesi e Palata. Dopo alcuni anni i titolari di Guglionesi inviarono per la ripopolazione del paese una colonia albanese, poi rimasta per secoli insediata nella comunità Infatti oggi troviamo nel paese una vasta rappresentanza  Albanese che ha conservato per secoli le sue tradizioni e abitudini di vita. Il paese  dal  1911 al 1955 è aumentato di circa settecento unità ,mentre  dal 1955 e fino al 2011 ha perso più della metà dei suoi abitanti. ISTAT 2019 ABITANTI 1.345. Le prime partene sono per gli Stati Uniti dove vivono circa 200 persone. poi altri cento verso l’Argentina e altri verso il Brasile e Venezuela. Dopo La seconda guerra mondiale l’esodo per l’Europa  e nei paesi oltreoceano, senza gli USA con le frontiere chiuse, si parte per la Germania favoriti dall’accordo Italo Tedesco dove oggi ci sono più di 600 persone e per il Canada e Australia  dove vivono rispettivamente circa 400   e  200 persone.

Cosa sapere e cosa vedere:

  • Residenti              1.345
  • Altitudine                405
  • Codice catasto      F475
  • Santo Patrono:      23 aprile S Giorgio Maertire

PIATTI DEL BORGO:

 Drocchie – Zuppa di pesce – Lasagne in brodo –

FESTE:

  • 23 aprile S Giorgio Martire
  • 18 Marzo – Falò di San Giuseppe.
  • Festività di Sant’Antonio da Padova 13 giugno
  • Rievocazione Storica – Ultimi sabato e domenica di luglio
  • Sagra delle Drocchie  14 agosto
  • Festa della Madonna Grande 16 agosto
  • Feste mese di agosto tradizioni ultracentenarie.

MONUMENTI:

  • Chiesa di S Giorgio Martire
  • Palazzo ducale
  • Monumento ai caduti
  • Fontana di Piazza Marconi
  • Monumento a San Pio di Pietralcina
Emigrazione da tutte le regioni d’Italia:
Abruzzo Valled'Aosta Puglia Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna Friuli-VeneziaGiulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Sardegna Sicilia Trentino-AltoAdige Toscana Umbria Veneto

Dove sono i Molisani Residenti nei Paesi Esteri:

Argentina  22012 Canada  11985 Germania  8753 Svizzera  8458
Belgio 6717 USA    5685 Francia 4792 Brasile  3332
  Venezuela 3167 Spagna  1833   Uruguay  840 Reg. Unito  486
Australia 305 Paesi Bassi 273 Sudafrica   220 Irlanda 86
Svezia  74 Grecia  70 Peru  64 Messico 53
Cile 48 Ecuator 47 Israele 40 Colombia 32
Croazia 6 San Marino 3    ==========   ============

Fonte: Fondazione Migrantes, Aire