Castel San Vincenzo il borgo sul lago nel PNALM

Castel San Vincenzo il borgo sul lago 

Il comune di  Castel San Vincenzo (IS) che con il suo lago (costruito negli anni cinquanta  per alimentare alcune centrali a cascata) è costituito da 566 abitanti ed ha una superficie di 22 Kmq, dista dalla provincia di Isernia di circa 27 Km ed è posizionata a 749 metri s.l.m. .Il territorio, nei periodi estivi, viene visitato da tantissimi turisti che intendono passare una o più giornata all’aperto per godersi il meraviglioso scenario delle Mainarde. Il paese è composto di due distinti nuclei abitati, Castellone e San Vincenzo. Le case sono arroccate su una cima e si specchiano sul lago, molti dei fabbricati hanno conservato intatte le loro caratteristiche medievali. Testimonianza è una splendida porta ad arco “Ugnale” che fa da ingresso al paese e alla chiesa parrocchiale.

La chiesa parrocchiale, detta anche chiesa madre, costruita a tre navate come tutte le chiese importanti dei paesi dell’alta valle del Volturno conserva al suo interno importanti e interessanti arredi settecenteschi.  Molti sono quelli che a piedi raggiungono Monte Mare a quota 2124 m sul livello del mare. Il fiore all’occhiello di questo paese è l’Abazia di San Vincenzo ormai conosciuta in tutto il Mondo per la sua storia.  Il Chronicon Vulturnense scritto dal monaco Giovanni, intorno al 1130, ha lasciato testimonianze certe della vita e della cultura dell’Abazia di San Vincenzo al Volturno. Dopo tantissimi anni l’abazia ritorna a essere occupata da alcune suore Americane che mantengono intatto il patrimonio di tutto il territorio dell’Abazia.Dalla montagna Spaccata è possibile ammirare una cappella dedicata a San Michele. Come gran parte dei paesi dell’alta valle del Volturno anche Castel San Vincenzo ha radici Sannitiche, testimonianza della presenza dei Sanniti sono gli scavi dell’abazia di San Vincenzo al Volturno.Le radici storiche di questo paese nascono alla fine dell’ottocento, anni in cui viene costruita l’Abazia, per proseguire quasi in simbiosi con le vicissitudini  dell’abazia fino al 1400 quando i Pandone ne presero possesso. Arricchisce il territorio di Castel San Vincenzo la frazione Cartiera che si trova al di sotto del paese, più precisamente proprio a ridosso di Castellone. Questa frazione molti anni fa era abitata da pochi nuclei familiari, ma con il passare del tempo è cresciuta sotto l’aspetto geografico e commercialmente. Infatti, troviamo su questa parte del territorio, alcuni servizi importanti come un’officina meccanica, un  oleificio , una rivendita all’ingrosso di materiale da costruzione, una officina per carrozzerie e altre attività artigianali. Una cartiera che prende il nome dal suo fondatore Bernardo, ormai abbandonata,  era il fiore all’occhiello di questa frazione nei primi anni del 1900. La frazione Cartiera festeggia in una splendida chiesa, arroccata a nord delle abitazioni, il due di luglio di ogni anno la Madonna delle Grazie, dove fino a pochi decenni fa una grande fiera chiamava, per la vendita e gli scambi degli animali, numerosissime persone provenienti da tutta l’alta  valle del Volturno e dintorni. Per decenni ci sono stati trasferimenti e emigrazione sia negli Stati Uniti 600 persone circa , e 100 in Venezuela Anche negli ultimi anni qualche famiglia si è trasferita in Venezuela- . Molti giovani per motivi di lavoro hanno scelto anche mete Italiane come Roma, Napoli e Milano e qualche trasferimenti in Provincia. L’Europa è stata la meta preferita , le nazioni più interessate sono state la Germania con 200 emigrati , la Svizzera con 100 e altrettanti in Francia. ISTAT 481 abitanti 2019-

  • Residenti               577
  • Altitudine              749
  • Codice catasto   C270
  • Santo Patrono:  San Martino 1 novembre
PIATTI DEL BORGO:
  Arrosti di Agnello e capretto –Formaggi –

FESTE:

  • San Vincenzo Martire: viene festeggiato il 23 gennaio di ogni anno nella chiesa di San Martino.
  • San Marco: viene festeggiato il giorno 25  aprile di ogni anno con le funzioni religiose nella chiesa di San Filippo Neri.
  • San Michele Arcangelo: il giorno 8 magio di ogni anno presso la chiesa di San Martino, situata al centro del paese, parte una lunga processione dal paese fino ad arrivare nei pressi del l’Eremo di San Michele, situato alle pendici delle Mainarde. Dopo la cerimonia religiosa i fedeli consumano sotto i secolari faggi del posto un lungo pranzo insieme ad amici e parenti.
  • Madonna delle Grazie: il  2 luglio di ogni anno nella cappella di “monte Portella” situata a nord della frazione Cartiera vengono svolte le funzioni religiose con la processione che raggiunge il centro abitato. Sul tratto del vecchio sito della cartiera viene svolta una grande fiera visitata da tutti i residenti dell’alta valle del Volturno.
  • San Domenico e Santo Stefano: Il 3 e 4 agosto di ogni hanno nella chiesa di Santo Stefano vengono celebrate le funzioni in onorare dei due Santi. In questo periodo viene organizzato, lungo tutto il percorso del borgo antico, il mercatino di Santo Stefano.
  • Madonna dell’Assunto e San Rocco: Nei giorni 15 e sedici agosto vengono celebrati i riti religiosi dei due santi , rispettivamente presso la chiesta di San Martino e Santo Stefano. Nei due giorni di feste, il comitato di turno organizza manifestazioni popolari che coinvolgono gran parte dei residenti. Non manca a sera la rituale manifestazione cantora con musiche e balli in piazza.
  • San Martino: Il giorno 1 novembre di ogni anno vengono celebrati i riti religiosi a favore del Santo Patrono del paese  nella chiesa del santo.
  • Madonna della Neve: I cittadini di Castel San Vincenzo chiudono le feste religiose il giorno 21 novembre  con la celebrazione della SS Messa  a favore del Santo nella chiesa di Santo Stefano.

MONUMENTI:

  1. Monastero di San Vincenzo al Volturno
  2. Museo della fauna Appenninica-
  3. Chiesa Madonna delle Grazie

COME ARRIVARE: 

In auto

  • Da Pescara: via autostrada fino a Pratola Peligna -Sulmona – Roccaraso – Castel di Sangro – SS. 658 – Appena dopo il  ponte Volturno uscita per Cerro al Volturno proseguire fino a   Castel San Vincenzo   km 3,0.
  • Da Pescara: Via autostrada fino a Pratola Peligna -Sulmona – Roccaraso – Castel di Sangro – continuare per Alfedena (AQ) e proseguire sulla statale 158  per Napoli – Roma uscita per Cerro al Volturno per poi proseguire fino a   Castel San Vincenzo. OPPURE: Dopo Castel di Sangro continuare fino a “Ponte Zittola” girare a sinistra per Rionero Sannitico proseguire per Napoli Roma fino ad arrivare all’ uscita per Cerro al Volturno per poi proseguire per  Pizzone   km 3,0. Clicca qui per aprire la cartina. (iserire la cartina)
  • Da Napoli:  Autostrada A2 – uscita per Caianello  (CE) – SS. 85 – Venafro – uscita bivio Roccaravindola – SS.158  –  uscita per Cerro al Volturno per poi proseguire fino a Castel San Vincenzo Km 3,0.
  • Da Roma: Autostrada A2 – uscita per San Vittore -Venafro – Uscita bivio Roccaravindola – SS.158-  uscita per Cerro al Volturno per poi proseguire fino a Castel San Vincenzo – Km 3,0.
  • Da Venafro: Uscita bivio Roccaravindola – SS.158  –  uscita bivio per  Pizzone Km 6,3. Da Isernia SS.627 fino a Colli al Volturno  – SS.158 – uscita per Cerro al Volturno per poi proseguire fino a  Castel San Vincenzo km 3,0.
  • Da Campobasso: strada SS.87 fino a  uscita Isernia  sud per Colli al Volturno SS.627 – SS.158 –  uscita per Cerro al Volturno e proseguire fino a Castel San Vincenzo Km 3,0.

In treno: Da tutte le direzioni fino alla stazione di Venafro/Isernia poi prendere i pulmans per Castel San Vincenzo

In aereo: Gli aeroporti più vicini sono quelli di:

SERVIZI:

  • armacia  2, P. Umberto I – 86071 Castel San Vincenzo (IS) tel: 0865 951297
  • Pronto soccorso OSPEDALE VENAFRO Via Colonia Giulia 20 – 86079 VENAFRO (IS) tel. 0865 907838.
  • Guardia medica Guardia medica  0865/955385 (sede di Roccchetta a Volturno (IS)).
  • CARABINIERI  stazione di Castel San Vincenzo  0865/951132

DISTANZE CHILOMETRICHE

CAMPOBASSO   77     ISERNIA  25     ROMA  188  NAPOLI  116   PESCA  142

 

 

Dove sono i Molisani Residenti nei Paesi Esteri:

Argentina  22012 Canada  11985 Germania  8753 Svizzera  8458
Belgio 6717 USA    5685 Francia 4792 Brasile  3332
  Venezuela 3167 Spagna  1833   Uruguay  840 Reg. Unito  486
Australia 305 Paesi Bassi 273 Sudafrica   220 Irlanda 86
Svezia  74 Grecia  70 Peru  64 Messico 53
Cile 48 Ecuator 47 Israele 40 Colombia 32
Croazia 6 San Marino 3    ==========   ============

Fonte: Fondazione Migrantes, Aire

Emigrazione da tutte le regioni d’Italia:
Abruzzo Valled'Aosta Puglia Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna Friuli-VeneziaGiulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Sardegna Sicilia Trentino-AltoAdige Toscana Umbria Veneto