Acquaviva Collecroce – Comune Molisano di origine Croato

E’ un comune Molisano di origine Croato la cui presenza risale  al XVI secolo  (in Croato il suo nome è Kruč ). Oltre a parlare chiaramente la lingua Italiano parlano il croato Molisano che si identifica in štokava- ikavache.  Acquaviva Collecroce nasce dalla fusione di due insediamenti slavi. Collecroce fu abbandonato dai suoi abitanti per trasferirsi ad Acquaviva. Per fare in modo che il comune non si confondesse con altri comuni con lo stesso nome fu aggiunto Collecroce, nacque così Acquaviva Collecroce. Questo borgo appena dopo la fine della seconda guerra mondiale ha subito una forte emigrazione  più della metà dei residenti va via. Le mete principali sono il Canada, Australia , gli USA , il Brasile e molti paesi Europei , tra i principali la Germania, il Belgio, la Svizzera e il Regno Unito. Il paese maggiormente scelto dagli emigranti è stato l’Australia con più di mille esodi.

Santo Patrono: San Cristanziano  13 maggio

  • Residenti              4.901
  • Altitudine                830
  • Codice catasto     A080

Piatto caratteristico :

Le Tacconelle – I Magliatelli – i Nodi di trippa– L’agnello e gli insaccati –Molto richiesti i caciocavalli  – le scamorze e le trecce.

FESTE:

  • Reading di poesia contemporanea  nel mese di  maggio
  •  A settembre fiera del libro Molisano
  • La Ndocciata
  • 13 maggio San Cristanziano
  •  Sagra del Granone 7-8 settembre

MONUMENTI:

  • Museo Internazionale della campana “Fonderia Pontificia Marinelli”
  • Chiesa di San Francesco  (monumento Nazionale)
  •  Mostra permanente del libro antico Chiesa di San Marco Evangelista

Ecco dove sono residenti i Molisani nei paesi del mondo:

Argentina  22012 Canada  11985 Germania  8753 Svizzera  8458
Belgio 6717 USA    5685 Francia 4792 Brasile  3332
  Venezuela 3167 Spagna  1833   Uruguay  840 Regno Unito  486
Australia 305 Paesi Bassi 273 Sudafrica   220 Irlanda 86
Svezia  74 Grecia  70 Peru  64 Messico 53
Cile 48 Ecuator 47 Israele 40 Colombia 32
Croazia 6 San marino 3    ==========   ============

Fonte: Fondazione Migrantes, Aire

Abruzzo Valled'Aosta Puglia Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna Friuli-VeneziaGiulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Sardegna Sicilia Trentino-AltoAdige Toscana Umbria Veneto